Facebook Instagram Pinterest

magazine

ISLANDA, TERRA DI GEYSER, GHIACCIAI E MOLTO ALTRO


Pensando all’Islanda, quest’isola nel mezzo dell’oceano Atlantico, la prima cosa che viene in mente è sicuramente freddo, ghiaccio, neve… E vulcani che di recente sono anche diventati famosi, come l’Eyjafjallajökull che nel 2010, con una spettacolare eruzione seguita da nube di fumo incandescente, ha costretto le compagnie aeree a modificare le proprie rotte per un buon periodo.

L’Islanda è però molto altro: il clima in realtà è meno artico di quanto si suppone, anzi, è piacevolmente mitigato anche dalla corrente del Golfo. Ci sono delle terme a cielo aperto semplicemente spettacolari, a pochi minuti di auto da Reykjavik, la piccola capitale, chiamate Blue Lagoon per il colore azzurro/bianco delle acque di origine vulcanica. In poche ore queste acque speciali riescono a lenire dolori muscolari e a donare una sensazione di relax unica! Assolutamente da provare…

Oltre al pezzo forte locale, i vari geyser che si possono visitare nei parchi e nelle riserve, ci sono in pochi chilometri decine di paesaggi totalmente diversi l’uno dall’altro: si passa da un fiordo con un villaggio di pescatori a una collina di colore giallastro, tipicamente sulfurea, che nasconde storie di solfatare, vulcani e chissà quanta lava… Per trovare poi vasti prati con allevamenti di cavalli, mentre dalle case proviene il tipico profumo del merluzzo essiccato cucinato al vapore con le patate (da provare!).

Una particolarità: essendo molto prossima al Polo Nord (siamo al 66° parallelo), nell’estate islandese non c’è
praticamente la notte… Pertanto si possono fare esperienze di sport e di attività, proprio nel cuore della notte, come battute di pesca, golf, kayak e molto altro ancora.

Se decidete di viaggiare in Islanda, però, munitevi di pazienza: gli islandesi sono molto ospitali, simpatici e
veramente gentili, ma al supermercato, al pub o in un qualsiasi posto vi spingeranno e vi passeranno davanti. È scritto perfino nelle guide, è una loro peculiarità che, in ogni caso, non può rovinare la bellezza dell’ambiente e della natura che li circonda.

photos and videos