Facebook Instagram Pinterest

magazine

LE CRETE SENESI | Attraverso le colline della Toscana


Le Crete Senesi sono un lembo dell’entroterra toscano chiamato così per la tipica colorazione e conformazione argillosa del terreno. Oltre a offrire delle viste spettacolari sulle colline, i percorsi che le attraversano consentono di scoprire le grandiose eccellenze enogastronomiche del territorio, come il Brunello di Montalcino, il tartufo bianco, chiamato anche il Diamante delle Crete, i formaggi di fossa e molti altri ancora.

Per un piccolo assaggio, abbiamo pensato a un itinerario molto semplice che ci porta dal borgo di Buonconvento alla collina dove si erge Montalcino, tipico insediamento medievale che conserva ancora oggi viuzze e stradine tortuose che si inerpicano tra le case. Partendo dall’abitato di Buonconvento, ci dirigiamo verso sud, costeggiando il torrente Ombrone sulla nostra destra, e mentre camminiamo su stradine di campagna lievemente in discesa, vediamo calanchi e biancane, tipiche formazioni di terra grigiastre tipiche delle Crete, e il paesaggio rurale nel suo splendore: le vaste distese argillose sono intervallate, qua e là, da file di cipressi e da poche, isolate, casupole.

Dopo circa 4 km ci separiamo dall’Ombrone e continuiamo il nostro percorso verso Montalcino, che raggiungiamo dopo circa due ore di cammino, muovendoci fra lievi saliscendi che non comportano grandi difficoltà. Nel borgo medievale, possiamo apprezzare le case antiche e visitare la Fortezza, così come è sicuramente d’obbligo un passaggio al Palazzo dei Priori. Dopo questa lunga camminata, ci siamo meritati un ristoro in una delle tipiche trattorie del posto, per gustare un tagliere di formaggi di pecora, qualche fetta di finocchiona accompagnata dal pane locale innaffiato di ottimo olio extra vergine e naturalmente un bicchiere del famoso Brunello.

Dopo la sosta, possiamo decidere di concederci un relax visitando le Terme di Rapolano, per ritemprare il fisico dopo la giornata di cammino e immergerci, letteralmente e completamente, nell’esperienza unica che le Crete Senesi ci hanno regalato.

photos and videos