Facebook Instagram Pinterest

magazine

TREKKING IN LIGURIA


Un sentiero mozzafiato, da est a ovest

A poche decine di metri dalla spiaggia e dalla costa, spesso su costoni di roccia sovrastanti la meraviglia del mar Tirreno: questo è il sentiero Liguria, uno spettacolare esempio di come rispetto per l’ambiente, cultura ed escursionismo possano integrarsi e magnificarsi l’un l’altro. Questo percorso si snoda lungo tutta la lunghezza della regione italiana, partendo dalla punta orientale nella provincia di La Spezia, e attraversando tutto il territorio la collega con l’estremo occidentale opposto, situato in corrispondenza di Grimaldi, vicino a Ventimiglia, proprio al confine con la Francia. La particolarità di questo sentiero, che è stato debitamente codificato e tracciato, dividendolo in 29 tappe di difficoltà variabile, ma mai troppo impegnative anche per l’escursionista mediamente preparato, è che grazie al clima temperato di cui gode la Liguria, risulta praticabile tutto l’anno. Una vera e propria manna per gli appassionati, che possono gustare le differenze di colori per esempio tra la fioritura in Riviera della primavera e i caldi colori autunnali dei boschi e dei vigneti, oltre alla presenza costante e rassicurante del mare, vero e proprio compagno di viaggio lungo tutto il percorso.

Abbiamo pensato di farci accompagnare per alcune di queste tappe in Liguria dalle nostre Trezeta Hurricane Evo Low W’s WP, una scarpa tecnica pensata appositamente per il piede femminile, soprattutto per garantire un comfort superiore anche in caso di utilizzo intenso e lungo percorsi accidentati e sconnessi. La membrana Water Stopper, esclusiva tecnologia di Trezeta, impedisce all’acqua e ad altri elementi esterni di penetrare verso il piede, consentendo la creazione di un ottimo microclima interno, ideale per aumentare il comfort del piede, alloggiato poi perfettamente grazie alla forma studiata sulle linee del piede femminile e alle imbottiture anatomiche. Il design molto compatto è poi sinonimo di versatilità e precisione nell’utilizzo: lungo gli stretti viottoli disegnati lungo il litorale, sarà di fondamentale importanza per non trovarci in condizioni d’emergenza. La suola, infine, ci fornisce stabilità e ammortizzazione, con la zeppa in microporosa, e ottima trazione su tutte le superfici, grazie alla suola Vibram® Winkler Evo, sviluppata proprio per escursioni su terreni misti.

Il percorso che decidiamo di intraprendere ci porta a scoprire la magia delle Cinque Terre, quindi il tratto iniziale del Sentiero Liguria: scenari incredibili si aprono a ogni curva nel percorso, come Montemarcello, Lerici, gli oliveti millenari della Val di Magra per giungere infine a La Spezia, con la bellezza del suo golfo. Un piccolo inizio di qualche decina di chilometri, già sufficiente per farci innamorare della regione e per convincerci a ritornare, al più presto, per riprendere il nostro cammino.

photos and videos