Facebook Instagram Pinterest

magazine

URBAN TREKS - MONACO DI BAVIERA


A spasso per la città meno tedesca della Germania

In tutte le stagioni, con qualunque condizione atmosferica, Monaco di Baviera rivela sempre agli occhi del visitatore degli scorci e delle strade, nascoste al traffico cittadino, che sanno emozionare e coinvolgere.

Secondo noi, la stagione migliore per scoprire la città bavarese è l’autunno inoltrato, quando i tanti parchi della città, molto verde e ben curata dal punto di vista dell’organizzazione degli spazi e dei trasporti, si colorano delle tipiche tinte stagionali, le foglie gialle e arancioni prendono il sopravvento sul verde dell’erba e l’immagine che si può vedere è da cartolina. Per compiere un itinerario alla scoperta del centro, partiamo da Museuminsel, l’isola sul fiume Isar che ospita il museo della scienza e della tecnica più grande di Germania (merita una visita) e ci addentriamo, attraverso la Isartor, nell’Altstadt, il cuore della città vecchia. Quasi subito notiamo una fitta rete di negozi e di macellerie: è il preludio per la Viktualienmarkt, la piazza con il mercato della verdura, della frutta e delle spezie, che è speciale per varietà di profumi e di colori. Lasciato il mercato, vediamo la strada che si apre in una magnifica piazza: è Marienplatz, il vero centro di Monaco, dove si affaccia il vecchio municipio con la tipica torre dell’orologio, che a certi orari (le 17 del pomeriggio, per esempio) suona i rintocchi alla campana con un vero e proprio balletto di statue ad ingranaggi. Uno spettacolo nello spettacolo.

Oltre la piazza, prendiamo uno degli efficientissimi tram della rete viaria cittadina e ci dirigiamo verso uno dei capolavori nascosti di Monaco: lo Schloss Nymphenburg, l’antica residenza dei sovrani di Baviera, un castello in stile tedesco, caratterizzato dal lunghissimo giardino di rara bellezza, con tantissime specie di fiori e piante e molte colonie di anatre e altri uccelli migratori.

La visita al castello ci ha affamato: non sarà difficile trovare una tipica trattoria bavarese nelle vicinanze, dove assaggiare alcuni dei famosi piatti locali, come l’arrosto di maiale con salsa, lo stinco di maiale al forno oppure un raffinato hamburger di carne bovina a km 0 ripieno di formaggio fresco di capra, delizioso. Il tutto accompagnato da un bel boccale di birra bionda, a scelta tra una delle famose “sette sorelle”, i birrifici più rinomati di Monaco di Baviera.

photos and videos